Corso Avanzato per costruire il Tuo Impero

1. PERSONALIZZA IL TUO CHATBOT

IN 2 MINUTI

Si tratta di un passaggio semplicissimo che ti possiamo spiegare anche tramite queste 2 righe evitandoti di andare a guardare il video, ma ovviamente poi per sicurezza il video c’è comunque, se non riusciamo a essere, a parole, esaustivamente chiari.

Innanzitutto l’idea del ChatBot è avere un sistema automatizzato già pronto che spieghi tutto il progetto dalla A alla Z al posto tuo. Infatti, in genere, appena si entra in un nuovo business ci si impiegano giorni, se non settimane, per capirne bene ogni singola sfaccettatura in modo tale da essere perfettamente pronti a riproporre l’opportunità anche a voce ad amici. Con il ChatBot ti evitiamo questa rottura di palle perchè a te basta aver capito appieno di aver tra le mani il business della tua di vita, al resto ci pensa il ChatBot. Sia a spiegare nel dettaglio che a persuadere successivamente alla vendita!

“Ma come fa a inserire in automatico l’ipotetico cliente nella mia rete e non in quella di qualcun altro?”

Accorpando il tuo codice/username IML al link del ChatBot stesso. Fai così: vai a riprendere il tuo codice e incollalo nella parte finale del link che ti lascio direttamente qui sotto (intendo subito dopo la DOPPIA linetta, senza spazi e senza niente)…

https://m.me/ImperiumDoubleProfit?ref=codiceIML

ATTENZIONE: copiando e incollando questo link su un foglio word, in una nuova scheda del tuo browser o dove ti pare, ti risulterà una sola linetta centrale lunga per colpa del carattere utilizzato, quindi cancellala e fanne 2 che altrimenti il link non ti funziona!

Bon fatto! Questo è il link del tuo ChatBot personalizzato. Puoi andare a inviarlo su whatsapp a qualsiasi potenziale conoscente interessato tu voglia e ci penserà l’intelligenza artificiale a spiegare e a vendere!

2. INFARINATURA TEORICA​​​​​​​

Nel primo video del modulo più importante di questo corso ci limiteremo a scaldare a dovere i motori e ad entrare nell’ottica corretta.

Dunque ci occuperemo principalmente di dare uno sguardo d’insieme alla “cassetta degli attrezzi”. Questo significa che vedremo quali strumenti di marketing dovrai avere per eccellere in questo percorso di arricchimento con iMarketsLive.

E non ci limiteremo a menzionarli semplicemente, ma vedremo anche IL MOTIVO per il quale optare per uno strumento piuttosto che un altro e dunque perchè anche tu dovrai seguire a ruota le nostre scelte in quanto a scelte indubbiamente migliori di mille altre possibilità.

Anche se hai un margine di scelta veramente ridotto perchè o fai come diciamo noi oppure non potrai scaricare tutto il nostro materiale chiavi-in-mano. E la cosa non è stata architettata con cattiveria bensì esattamente per la ragione contraria perchè se avessimo optato per lasciarti margine di decisione, non avremo potuto purtroppo consegnarti nulla di già pronto perchè sarebbe stato per noi impossibile entrare nella tua testa in anticipo senza conoscerti e prevedere le tue decisioni future…

3. ANALISI TEORICA DEL FUNNEL

Sai quanto ci vuole in termini di tempo e di denaro per imparare a sfornare dei funnels sempre più complessi, con una scrematura del pubblico entrante sempre maggiore e sempre più belli esteticamente per non dare pugni nell’occhio ai potenziali clienti?

Un sacco di tempo e di soldi da investire in un’attività che sia fatta all’insegna della costanza e che sia sempre più pignola a livello di testing.

Testare è un’altra delle chiavi principali per ottenere successo con un business online. Non è una cosa di cui si devono occupare i neofiti, però è un qualcosa con cui ad un certo livello (tipo il nostro) ci si ritrova a dover fare i conti. Testare ripetutamente ed instancabilmente. Senza badare alla fatica che ci si impiega. Infatti ciò che abbiamo imparato sulla nostra pelle, prendendo testate belle dolorose, è che senza soldi e senza tempo non si va molto lontano. Nonostante ci si ostini ancora erroneamente a far credere il contrario!

Ti dico in anteprima inoltre che questo funnel è un PROTOTIPO mai ideato su mercato italiano, ma che in certi ambienti di alto rango è già stato rivelato che sarà la tipologia perfetta per il pubblico della nostra terra da oggi a non si sa quando…

Dunque stai per scrivere la storia. Non solo con iMarketsLive, ma anche con il modo con cui promuoverai questa azienda. L’eccellenza per noi non è un optional, bensì un dovere!

Considera infine che PER ORA c’è un solo funnel, ma con il tempo arricchiremo questa sezione con nuovi prototipi-cannone. Non dico che ne sforneremo uno al mese perchè per sfornarne uno non puoi neanche immaginare che lavoro e che impegno ci mettiamo noi nel dietro le quinte affinchè ogni maledetta virgola sia assolutamente perfetta.

E poi, cosa più importante, ti consegneremo nuovi prototipi SOLO ED ESLUSIVAMENTE dopo averli provati sulla nostra pelle, quindi dopo averci messo soldi di tasca nostra. No, perchè in giro c’è la moda di consegnare prima il funnel agli affiliati così, se qualcosa non va, i soldi ce li rimettono loro (parliamo per esperienza personale, quindi fidati). Con noi queste cose non succederanno!

4. DOMINIO + WEB MAIL

E’ di vitale importanza possedere un’email professionale attraverso la quale far viaggiare il tuo maggico Email Marketing, in quanto è di fondamentale importanza non dimenticarsi di costruire una strategia di educazione e vendita che viaggi in automatico anche tramite email.

E il tutto parte dal dominio. Infatti senza dominio non può esistere un’email professionale poichè quest’ultima si va a configurare solo agganciandosi ad un dominio.

L’Email Marketing è un tassello importantissimo ed insostituibile in un processo di marketing che possa definirsi tale. Inoltre NON E’ MORTO perchè oramai ci sono i ChatBot, semplicemente chi afferma una tale idiozia è incapace di produrre conversioni tramite email. Dunque, per favore e lo diciamo per il tuo bene, diffida e maledici chi ti dice convintamente che l’Email Marketing oramai non funziona più perchè non ha proprio idea di cosa stia dicendo!

5. Privacy Policy

Il 25 maggio 2018 è entrato in vigore il Decreto EU GDPR (General Data Protection Regulation) e questa probabilmente non ti è affatto nuova, ma siamo sicuri che tu sappia come fare le cose rispettando la legge?

Insomma, per farla breve: se non scrivi esplicitamente in che modo farai uso dei dati personali che i tuoi potenziali prospects ti lasciano nei campi appositi, puoi incorrere in sanzioni parecchio pesanti.

Sappiamo che se ti avessimo semplicemente avvisato della cosa e ti avessimo successivamente detto di produrti autonomamente una Privacy Policy, non avresti saputo proprio da dove partire e cosa scriverci perchè, credimi, non è PER NIENTE facile e sicuramente questo passaggio ti avrebbe eccessivamente rallentato se non addirittura fatto perdere le speranze e fatto mollare tutto quanto, quindi te ne abbiamo preparata una già pronta da riutilizzare per evitarti lacrime di coccodrillo e disperazione.

Tra l’altro è già collegata al funnel e dunque non dovrai nemmeno perdere tempo nell’ottimizzare carattere, dimensione, testo e pagina con Builderall, dovrai solamente entrare nel funnel che hai già caricato sulla tua dashboard e sostituire le parti indicate con il tuo nome e cognome e con la tua email professionale che hai creato nel passaggio precedente.

6. LISTA + SEQUENZA EMAIL

Impara ad immagazzinare un’infinità di prospects interessati al business in questione targetizzandoli e selezionandoli tramite le tue inserzioni ed i nostri funnels (per ora è uno soltanto, ma a breve ne usciranno altri). Pagherai per avere un numero sempre crescente di persone potenzialmente interessate a quello che vuoi vendere loro.

Abbandona incontrovertibilmente l’idea di costruire una lista di contatti andando a rompere le scatole alla tua cerchia di parenti, amici e conoscenti. Immagina di poter parlare e trattare in automatico e senza essere fisicamente presente solo con persone che sono veramente interessate ad investire dei soldi in un business dove poi sarai tu a guadagnare in prima persona. Tutto questo automatismo sarà possibile grazie all’ecosistema di marketing che ti stiamo facendo, lezione dopo lezione, configurare!

Detto questo passiamo alle questioni tecniche…

A volte capita che il MailingBoss (che è l’autorisponditore di Builderall) dia dei problemi nell’invio e nella ricezione delle email della tua sequenza causando un disastro per il tuo follow up. Un follow up è una sequenza di informazioni di valore che educano i tuoi potenziali leads a trasformarsi in tuoi fans e dunque successivamente in tuoi clienti felici e fidelizzati. Pensa se i tuoi leads dovessero ricevere solo la metà o un terzo o proprio niente della tua logica sequenza che dovrebbe portarli alla conversione, ti incazzeresti parecchio vero?

Ecco allora evitiamo questo grave inconveniente in cui potresti incappare utilizzando e pagando l’Autoresponder migliore sulla piazza che è AWeber e che costa solamente 19 dollari al mese. FIDATI che 19 dollari non sono niente in confronto alla possibilità di vedere il frutto del tuo lavoro e della tua fatica girare a vuoto e senza sapere perchè non produce risultati anche se stai facendo tutto onestamente e correttamente.

Infine ti avvisiamo (e ne sarai parecchio felice) che le 12 emails che ti abbiamo preparato non dovrai nemmeno copiarle e incollarle, dovrai solamente avere un account AWeber e, tramite un codice che ti diamo all’interno del video e che ti lascio nel successivo paragrafo, ti si andranno a piazzare in automatico in una sequenza che dovrai solamente rinominare. Insomma ti aspetta un lavoraccio…

Ecco il CODICE PER INCORPORARE LE 12 EMAILS GIA’ FORMATTATE SUL TUO ACCOUNT AWEBER –> awlist5275004-8b632-$F

7. Business Manager Facebook

In questa video-lezione imparerai a creare il tuo Business Manager personale annettendoci: profilo aziendale, account pubblicitario e pagina facebook. Si tratta di elementi veramente essenziali per poter sponsorizzare il tuo business al meglio in assoluta autonomia e tranquillità, tenendo sotto controllo qualsiasi statistica relativa al pubblico che andrai a coinvolgere.

Le statistiche sono anch’esse vitali per comprendere in che modo poter migliorare a livello tecnico le tue sponsorizzate e con questo ci riferiamo a quei parametri particolari tipo: fascia di età, posizionamenti, interessi ecc. Mentre a livello formale, quindi intendo il format (cioè: testo + immagine o video + titolo + descrizione) dei tuoi ads, migliorerai con il tempo sfruttando un’ampia e introvabile formazione di base che ti forniremo un po’ tramite la prossima video-lezione e un po’ tramite le video-lezioni che compongono i percorsi Multi-level (in entrambi, quindi sia in quello con il 2&free che in quello da IBO diretto).

8. Facebook Ads + Pixel

Comincia a farti un’idea sulla struttura tecnica e formale (di cui abbiamo parlato al punto precedente) che deve avere la tua inserzione per funzionare e dunque per produrre risultati.

Ti daremo meticolose indicazioni per comprendere, innanzitutto come creare un’inserzione su Facebook che viaggi anche su Instagram e Audience Network (che è quella pubblicità che ti appare strategicamente dal nulla quando stai usando certe applicazioni sul tuo smartphone), e in secondo luogo per capire come impostare inizialmente ogni elemento dell’inserzione in maniera OTTIMALE (come ad esempio: quali tipologie di interessi sono maggiormente efficaci per questo business, posizionamenti automatici o manuali, e così via…).

Infine ti consigliamo di fare molta attenzione ad ogni consiglio o indicazione che ti daremo sul come creare le tue inserzioni perchè ti consegneremo una formazione, frutto della nostra pluriennale esperienza, difficilmente trovabile in giro, proprio perchè ci teniamo parecchio al fatto che tu raggiunga grossi risultati monetari con questo progetto. 

Infatti sarà solo quello il momento per noi in cui ritenerci soddisfatti e cioè: non quando il nostro conto corrente sale, ma quando sale anche e soprattutto il tuo (non te lo diciamo perchè è carino dirtelo, ma perchè è davvero così che stanno per noi le cose!).

LEGGI ATTENTAMENTE QUI PRIMA DI ANDARE AL VIDEO: verso l’inizio del video dovrai configurare il tuo pixel e a questo proposito c’è un errore! Quando andrai ad aggiungere gli eventi che desideri monitorare, ti verrà detto di selezionare “E-commerce e vendita al dettaglio” e poi “Iscrizione completata” con il track: ‘CompleteRegistration’. Questo è un errore che non devi ricopiare! La procedura corretta prevede che tu selezioni “Servizi finanziari” e poi “Acquisizione contatto” con il track: ‘Lead’. FAI ATTENZIONE!!!

Se hai problemi ad eseguire correttamente questa procedura, dubbi o non capisci proprio come fare allora entra nel gruppo TELEGRAM e troverai una video-lezione apposita per aggiungere il corretto evento da monitorare al tuo pixel.

FASE AVANZATA

E' ORA DI BLOGGARE A CANNONE!

L’attività di blogging è un’attività necessaria per indicizzare delle informazioni chiave che portino successivamente al tuo link di affiliazione anche tramite il potente e vastissimo Google.

Ti consigliamo vivamente di dedicarti alla creazione del tuo blog ed alla produzione di articoli solo in un successivo momento, precisamente quando le tue entrate saranno entrate da Platinum 600.

Questo perchè un blog ti costa 57.83€ aggiuntivi e soprattutto del tempo da dedicare alla scrittura di articoli di vendita efficaci. Non ha senso spendere subito questa cifra, ma ha parecchio senso nel momento in cui avrai la tranquillità economica e mentale per potertici dedicare al fine di incrementare il numero delle tue conversioni mensili!

Il blog infatti è uno strumento di monetizzazione molto vigoroso se sfruttato nel modo corretto. Modalità che noi conosciamo e che dunque ti insegneremo.

La seguente video-lezione è anzitutto UN VERO E PROPRIO CORSO SU WORDPRESS perchè ti insegneremo non solo la basi, ma anche quelle cose leggermente complicate (che pochi ti insegnano anche se li paghi) che trasformeranno il tuo blog in una macchina completamente sotto al tuo controllo e indiscutibilmente generatrice di conversioni.

 Vedremo per esempio come collegare il blog ad analytics, come creare un articolo, come scegliere il template ideale e molto altro come per esempio, ciliegina sulla torta, ti riveleremo anche QUALI CONTENUTI PIAZZARCI e quindi quale filo logico dovranno seguire i tuoi articoli.

Questo ti permetterà di fare più cassa e non solo con iMarketsLive perchè il tuo blog è tuo dunque a tuo nome e lì si può monetizzare tutto quello che ti va di MONETIZZARE.

Per concludere vogliamo dirti che moltissimi lanciano il proprio blog al solo scopo di averlo perchè non hanno ancora capito come strutturarlo per fare più conversioni, quindi più vendite, quindi più soldi. Noi invece te lo insegneremo perchè il focus deve SEMPRE essere incrementare le proprie entrate, altrimenti non ha alcun senso perdere tempo e fatica nell’edificare un ecosistema di marketing così completo e sofisticato!